LETTERA OLIMPIA TARZIA

Come sai, col nuovo sistema elettorale il voto non è al buio: oltre che alla coalizione, è un voto alla persona. Infatti c’è  un solo candidato, già scritto sulla scheda, in stampatello grande sopra i simboli che lo sostengono, che rappresenterà  l’intera coalizione o lista: se nel Collegio Camera 10 vincerà il centrodestra sarò io a rappresentarti in Parlamento.  

In questo Collegio si consumerà una sfida non solo politica, ma anche culturale, perché si confronteranno  valori e visioni della vita, della persona, della famiglia e della società molto distanti tra loro. Per questo ti chiedo di sensibilizzare e responsabilizzare tutte le persone che ti stanno accanto e che conosci, affinché il 4 marzo, alle elezioni politiche per la Camera, vadano a votare ed esprimano la loro volontà a sostegno del centrodestra, consentendomi così di farmi portavoce delle nostre istanze in Parlamento, così come ho fatto per tre legislature alla Regione Lazio.

Il tuo aiuto sarà prezioso anche per far comprendere a coloro che normalmente simpatizzano per l’area di centrosinistra che, nel mio collegio, il 10, votando centrosinistra faranno entrare in Parlamento non un esponente Pd ma un radicale!

E’ importante tener presente che al momento, a livello nazionale, la sfida per il Governo è di fatto ristretta a tre schieramenti: PD e alleati, Cinque Stelle e Centrodestra. I primi sono quelli che hanno governato in questi anni e ai quali dobbiamo la legge sulle unioni civili e sul fine vita; sui 5 stelle – a parte l’oggettiva incapacità di governo che abbiamo sperimentato nella nostra città – sappiamo benissimo che riguardo alla difesa della famiglia, della vita, della dignità umana della persona, della libertà educativa, il loro orientamento è del tutto assimilabile (se non peggio) a quello del PD. 

Quindi, nel momento in cui non si va a votare o non si vota per un partito che fa parte della coalizione di Centrodestra, di fatto si favorisce la vittoria o del PD o dei Cinque Stelle.

A seguito della mia nomina da parte di Silvio Berlusconi a Responsabile Nazionale Dipartimento Famiglia di Forza Italia, ho potuto contribuire, per quanto riguarda le politiche familiari,  alla stesura del programma elettorale condiviso da tutto il centrodestra (cliccando qui potrai scaricarne una sintesi): vi troverai molti temi che ci stanno a cuore da sempre, come il sostegno e la promozione  della famiglia, la difesa della vita umana, provvedimenti concreti per restituire la speranza nel futuro a tante giovani coppie che faticano a mettere su famiglia, per  liberare tanti  anziani dall’abbandono e dalla solitudine,  per sostenere efficacemente la maternità.

Come per il titolo del mio ultimo libro, voglio  dare voce all’appello di San Giovanni Paolo II del 1979 a Washington: “Ci alzeremo in piedi…e reclameremo giustizia!”

Per informazioni, suggerimenti, proposte di incontri, richiesta di materiale puoi rivolgerti al mio Comitato elettorale: Tel. 3395342593 – e-mail:comitatoelettoraletarzia@gmail.com

Possiamo, dobbiamo farcela! Mancano ormai pochi giorni al 4 marzo, ma sappiamo bene che proprio gli ultimi giorni sono i più importanti: mettiamocela tutta per far comprendere che non si può più fare come coloro che disapprovano, magari si lamentano, ma poi non operano perché le cose cambino!

E’ lo stesso Papa Francesco che ci richiama a questa responsabilità: Di fronte alla cultura della illegalità, della corruzione e dello scontro, voi siete chiamati a dedicarvi al bene comune, anche mediante quel servizio alle gente che si identifica nella politica. Essa, come affermava il beato Paolo VI, è la forma più alta ed esigente della carità’. Se i cristiani si disimpegnassero dall’impegno diretto nella politica, sarebbe tradire la missione dei fedeli laici, chiamati ad essere sale e luce nel mondo anche attraverso questa modalità di presenza“.

Se non risiedi nel mio Collegio, non puoi votarmi, ma potrai aiutarmi inoltrando questa mia comunicazione alle persone che conosci che sai risiedono nei quartieri del mio Collegio ed anche facendo una croce sul simbolo di Forza Italia ovunque tu andrai a votare.

Grazie per quanto potrai fare per convincere le tante persone deluse e scoraggiate, ad andare a votare e a votare per il centrodestra, consentendomi così di essere la tua rappresentante in Parlamento!

Un caro saluto

Olimpia Tarzia

Permanent link to this article: http://www.olimpiatarzia.it/lettera-olimpia-tarzia/